News dallo Spif Ar - Spif Ar

Vai ai contenuti

Richiesta di uniformare le disposizioni al livello nazionale

Spif Ar
Pubblicato da in Sindacato Spif Ar ·
Data: 11 marzo 2020

Al Ministro della Salute
On. Roberto Speranza
Al Presidente della Conferenza Stato-Regioni
On. Francesco Boccia
Al Segretario della Conferenza Stato-Regioni
Consigliere Elisa Grande

Sig. Ministro della Salute, On. Roberto Speranza

A seguito delle enormi criticità emergenti, derivanti dalle varie disposizioni che differiscono nella sostanza e nella forma, dai vari Servizi Sanitari Regionali, circa le misure per il contenimento, la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da CODVID – 19 e che riguardano i vari servizi RIABILITATIVI ex art. 26 della legge n.833/78 e ss.mm.ii, A.D.I. , Cooperative, Servizi domiciliari e varie, la scrivente Organizzazione Sindacale SPIF AR (SINDACATO PROFESSIONALE ITALIANO FISIOTERAPISTI AREA RIABILITATIVA), rappresentante i professionisti sanitari dell’Area Riabilitativa, evidenzia la necessità IMPELLENTE di uniformare le disposizioni Regionali con i dettami Nazionali, prevedendo per tutte le prestazioni che non hanno il carattere di URGENZA, indi le prestazioni de quo, la DIFFERIBILITA’ di tali trattamenti ponendo, in uno stato di sicurezza l’utente fruitore del servizio ed il professionista Sanitario.
Sicuri di un Suo riscontro, si porgono cordiali saluti

Il Segretario Nazionale Spif Ar                     Il Responsabile Nazionale Sanità Privata Spif Ar
Dott. Roberto V. Ferrara                               Dott. Francesco Locicero  




Sindacato Professionale Italiano Fisioterapisti e Area Riabilitativa
C/da Serra Del Pantano snc, 93100 Caltanissetta
P. IVA : 06225950960 Codice Fiscale : 95106390107
Torna ai contenuti