Se la medicina alternativa diventa “alternativa” alle leggi dello Stato - News dallo Spif Ar - Spif Ar

Vai ai contenuti

Se la medicina alternativa diventa “alternativa” alle leggi dello Stato

Spif Ar
Pubblicato da in MEDICINA ALTERNATIVA ·
[image:image-0]Il problema è che in un servizio sanitario non precisamente perfetto, con liste di attesa, mancanza di fondi per patologie minori, affollamento dei servizi, farraginosità burocratica, molte volte il cittadino è spinto a rivolgersi a cure private, basate sul passaparola in un ambiente, come detto, scarsamente controllato. D’altronde, le statistiche parlano di milioni di Italiani che si rivolgono alle medicine alternative per curarsi e pertanto il fenomeno di cui stiamo parlando non è di poco conto. Forti di questa palese tolleranza, una notevole quantità di operatori hanno cominciato a frequentare corsi di formazione in medicina alternativa, a seguito dei quali hanno aperto il loro studio “professionale” ed hanno cominciato a lavorare con l’accesso diretto sul paziente.




Sindacato Professionale Italiano Fisioterapisti e Area Riabilitativa
C/da Serra Del Pantano snc, 93100 Caltanissetta
P. IVA : 06225950960 Codice Fiscale : 95106390107
Torna ai contenuti