News dallo Spif Ar - Spif Ar

Vai ai contenuti

Cassazione: Il medico competente ha l’obbligo di considerare ogni rischio correlato al lavoro anche quando ritenuto incerto

Spif Ar
Pubblicato da in Cassazione Penale ·
[image:image-0]Resta sempre in capo all’Azienda e al Medico competente, la responsabilità della sicurezza del lavoratore. Lo sottolinea di nuovo, la Suprema Corte di Cassazione sez. penale con sentenza 35425/2016. Il medico competente è obbligato alla programmazione della sorveglianza sanitaria, attraverso protocolli sanitari definiti in funzione dei rischi specifici e tenendo in considerazione gli indirizzi scientifici più` avanzati. (d.lgs n. 81 del 2008 art. 25  lettera b) e art. 41)



Sindacato Professionale Italiano Fisioterapisti e Area Riabilitativa
C/da Serra Del Pantano snc, 93100 Caltanissetta
P. IVA : 06225950960 Codice Fiscale : 95106390107
Torna ai contenuti